CORSI E CONFERENZE

CORSI

“Consolidamento e restauro delle strutture murarie”

DOCENTE: ING. ARCH. MASSIMO MARIANI

Corso sviluppato e tenuto per la DEI – Tipografia del Genio Civile

MODALITA’: online
DURATA (Typical Learning Time): 4 h
CFP: 4 ingegneri
ATTESTATI: Attestato di partecipazione

Il corso è rivolto a professionisti interessati alle problematiche tecniche e scientifiche del restauro e consolidamento del costruito.
Il corso, supportato da numerosi esempi di geotecnica attinenti ai casi più ricorrenti nei dissesti fondali degli edifici, affronta:
– Opportune indagini geognostiche
– Dissesti fondali e idrogeologici
– Tecniche di consolidamento dei terreni
– Interventi in fondazione
– Soluzioni tecniche con paratie e con tiranti per i terreni e le rocce
– Interventi per l’inibizione delle spinte del terreno attraverso scatolari in c.a. o misti in c.a. – muratura.

E’ possibile visionare le modalità di iscrizione nell’apposita pagina presso il sito della DEI.

 


CONFERENZE e SEMINARI

 

INGENIO & MASSIMO MARIANI – La progettazione nasce dalla conoscenza del danno del sisma: un viaggio nei luoghi dei più grandi terremoti

La progettazione nasce dalla conoscenza del danno del sisma: un viaggio nei luoghi dei più grandi terremoti

 

“La nostra Ingegneria del Consolidamento e del Restauro degli edifici deve allontanarsi da modellazioni evanescenti su sistemi murari i cui comportamenti possono accostarsi più alle leggi del “caos” e dell’”impredicibilità” che alla statica e alla dinamica: Essa deve continuare nell’empirismo e nella scienza tra loro all’unisono.
Dobbiamo tornare ad essere consapevoli delle nostre conoscenze scientifiche, soprattutto a divulgare l’Arte e l’Artigianato della nostra disciplina, fornendo ai giovani colleghi e a chi voglia approfondire il proprio sapere gli strumenti indispensabili per un’attenta lettura delle origini e del quadro fessurativo del sistema strutturale, nonché del suo “stato di disgregazione” dovuto alla “memoria del danno” accumulato i sismi precedenti.
Occorre tornare alla pratica del “saper leggere” le strutture, interpretarne esigenze e patologie, per poi ricorrere alle verifiche analitiche e alle più adeguate tecniche di intervento, sempre nel rispetto del bene su cui si opera.”

Massimo Mariani, Consigliere del Consiglio Nazionale degli Ingegneri

La progettazione nasce dalla conoscenza del danno del sisma
Le parole di Massimo Mariani ci hanno portato a organizzare questo lungo viaggio attraverso i luoghi dei principali eventi sismici italiani degli ultimi 110 anni. Un viaggio in cui incontrare i colleghi che per storia tramandata o esperienza diretta hanno conosciuto il danno del sisma.
E sarà proprio Massimo Mariani, consigliere Nazionale CNI, a tenere la key lection in ogni tappa, proprio per innestare un approfondimento e un confronto di esperienze e idee che ci consenta, al termine del viaggio, di poter scrivere un racconto utile per tutti coloro che si occupano di questi temi.
11 gli eventi di confronto, aggiornamento, informazione nelle città dei terremoti italiani in cui incontrare i tecnici.
11 tappe, per le quali abbiamo richiesti i crediti professionali per ingegneri, ad accesso gratuito.
11 incontri con aziende specializzate in ambito sismico, per conoscere nuove soluzioni e casi concreti
Il programma di eventi ha avuto il patrocinio del CNI
Ogni tappa da diritto a 4 crediti formativi per ingegneri e l’accesso è gratuito grazie al supporto dato da alcune Aziende del Settore. Per problemi di spazio è necessario pre-iscriversi.

Per iscriversi alle tappe collegarsi a questo LINK

 

SEGUE UNA SELEZIONE DI INTERVENTI, TRATTI DALLE TAPPE DI AVELLINO, NAPOLI, MESSINA E PALERMO

AVELLINO – L’ingegneria sismica deve decodificare il danno che una struttura ha subito nei terremoti precedenti

NAPOLI – Resilienza sismica: la duttilità è una caratteristica non illimitata

MESSINA – La Scossa del Sisma non è regolare, ma un frattale di scosse complesse

 

PALERMO – Un elemento deve avere un’identità e una dignità fisica per essere modellato

 

 



Ing. Arch. Massimo Mariani – Interpretazione dei dissesti del sisma in atto. Fenomeni di isteresi e di memoria del danno nelle murature. Introdotto da Andrea Pancani, Vicedirettore del TgLa7.

 

Analisi dei sismi in atto e del passato: fenomeni di fatica ed isteresi
delle strutture murarie. Corretta valutazione del danno per interventi adeguati.

Avellino 14-06-2017

Intervento tenuto all’interno del seminario tecnico ” Consolidamento, rinforzo strutturale e adeguamento sismico con nuove tecnologie green mediante sistemi frp e frcm: materiali, ricerca universitaria e casi di studio.”

Evento organizzato da da Vemati S.r.l.


Sismabonus – Un’opportunità per la Prevenzione

Sassuolo (MO) 8 Maggio 2017

Promosso dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Modena con il Patrocinio del Comune di Sassuolo.

 


#SISMA #DISSESTI&INTERVENTI

Seminario tenuto il 20.04.2017 Presso l’Ordine degli Ingegneri di Novara

Evento organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Novara

 


La scuola italiana. Interpretazione dei dissesti strutturali

Officina L’Aquila – Incontri Internazionali di Restauro e Riqualificazione – L’Aquila 24-26 Maggio 2016

Auditorium del Parco a L’Aquila

Promosso da ANCE ABRUZZO e CARSA s.r.l.

ARCHITETTURA E INGEGNERIA